La differenza fra un uomo e un bambino sta nel prezzo dei loro giocattoli.

Condividi su Facebook Condividi su Google+ Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp

La principale differenza fra una cosa che si può rompere e una cosa che non si può assolutamente rompere è che se la cosa che non si può assolutamente rompere si rompe essa non può più essere aggiustata. (Douglas Adams)

Condividi su Facebook Condividi su Google+ Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp

In teoria, non c'è nessuna differenza fra teoria e pratica. Ma, in pratica, c'è.
(Jan L.A. van de Snepscheut)

Condividi su Facebook Condividi su Google+ Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp

L'unica differenza tra un flirt e l'amore eterno è che un flirt dura più a lungo.
(Oscar Wilde)

Condividi su Facebook Condividi su Google+ Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp

La differenza tra letteratura e giornalismo consiste nel fatto che il giornalismo è illeggibile e che la letteratura non viene letta.
(Oscar Wilde)

Condividi su Facebook Condividi su Google+ Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp

Ieri era la festa della maestra e allora le ho portato una mela e lei per ringraziarmi mi ha dato un bacio.
Oggi le ho portato una grossa anguria... ma lei non ha capito! (Mario Zucca)

Condividi su Facebook Condividi su Google+ Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp

La mia maestra cominciò la sua carriera in un nido.
Dovette smettere per le vertigini. (Mario Zucca)

Condividi su Facebook Condividi su Google+ Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp

L'unico periodo in cui la mia educazione si è interrotta è stato quando andavo a scuola. (George Bernard Shaw)

Condividi su Facebook Condividi su Google+ Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp

Io sono molto precoce.
Pensate che ho imparato prima a scrivere che a leggere.
Infatti scrivevo e mi chiedevo: ma che cazzo ho scritto? (Claudio Bisio)

Condividi su Facebook Condividi su Google+ Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp

Ricordo gli insegnanti della scuola pubblica che frequentavo.
Ecco c'era un detto da noi che diceva: "Quelli che non sanno far niente insegnano, e quelli che non sanno neanche insegnare, insegnano ginnastica". (Woody Allen)

Condividi su Facebook Condividi su Google+ Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp

Mio figlio, è il primo della classe... entrando. (Gino Patroni)

Condividi su Facebook Condividi su Google+ Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp

"Guarda me: anch'io ho gli esami, eppure vedi come sono tranquillo?".
"Che c'entra! Lei è professore..."
(Bruno D'Alfonso)

Condividi su Facebook Condividi su Google+ Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp

Quand'ero giovane volevo fare l'astronauta.
Sognavo un atterraggio morbido su Venere. (Karl Farkas)

Condividi su Facebook Condividi su Google+ Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp

I due più comuni elementi nell'universo sono l'idrogeno e la stupidità.

Condividi su Facebook Condividi su Google+ Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp

Secondo gli astronomi moderni lo spazio è finito.
E' un pensiero confortante, specie per chi non ricorda mai dove ha lasciato gli occhiali!

Condividi su Facebook Condividi su Google+ Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp

Leggi di Murphy sul big bang: all'inizio era il nulla.
Poi qualcosa andò storto.

Condividi su Facebook Condividi su Google+ Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp

Un uomo sulla Luna non sarà mai interessante quanto una donna sotto al Sole.
(Leopold Fechtner)

Condividi su Facebook Condividi su Google+ Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp

Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.
(Albert Einstein)

Condividi su Facebook Condividi su Google+ Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp

Pagina 1 di 18 - 317 risultati